Fagioli dall’occhio con salsa al coriandolo

Quello che vedete, gustosi fagioli all’occhio con salsa verde al coriandolo, è il mio nuovo piatto preferito dell’inverno. Devo ringraziare la carissima amica di famiglia Jill, una delle migliori cuoche casalinghe che io conosca, per avermelo segnalato durante le scorse vacanze di Natale, in Texas. Non sottovalutate la salsa al coriandolo, è un completamento essenziale per questo piatto. Se non vi piace il coriandolo fresco potete sostituirlo con del prezzemolo o un’altra erbetta di vostro gradimento. 

Fagioli dall’occhio con salsa al coriandolo

  • 300 g di fagioli dall’occhio, secchi
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 2 porri, lavati e affettati sottilmente
  • 2 spicchi d’aglio, affettati sottilmente
  • 2 cucchiaini di paprika dolce (o forte, a piacere)
  • 400 ml di brodo di pollo o di carne
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 limone non-trattato
  • 400 g di bietole
  • sale e pepe a piacere

Per la salsa al coriandolo:

  • un mazzo grande di coriandolo fresco
  • 2 peperoncini verdi e piccanti
  • mezzo spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 60 g di gherigli di noci
  • 1 cucchiaio di miele o di sciroppo d’acero
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • il succo di mezzo limone
  • sale e pepe a piacere
Per 8

Sciacquate i fagioli e mettetele in una grande pentola. Coprite con tre dita di acqua fredda e portate a bollore. Abbassate il fuoco e lasciate sobbollire per 1 ora, o finché i fagioli non siano tenere ma non disfatte. Alternativamente, puoi cuocere i fagioli in  una pentola a pressione, per 7 minuti da quando inizi a fischiare). Scolate i fagioli, e tenete da parte un mestolo di liquido di cottura. Mettete da parte i fagioli.

Scaldate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva in una grande casseruola su fuoco medio. Aggiungete i porri e cuocete per un paio di minuti, quindi unite aglio e paprika e continuate a cuocere, girando spesso, per altri 2 minuti. Aggiungete a questo punto i fagioli con un mestolo del loro liquido, un pizzico di sale, il brodo e la noce moscata grattugiata. Spremete il succo di limone dentro la casseruola poi unite anche il mezzo limone spremuto direttamente ai fagioli, e cuocete per circa 10 minuti. Nel frattempo, pulite le bietole, separando le foglie verdi dal torsolo centrale. Tritate il torsolo e aggiungete alla casseruola. Affettate le foglie verdi a julienne e mettetele da parte.

Unite tutti gli ingredienti della salsa al coriandolo in un mixer e frullate fino ad ottenere una salsa della consistenza simile al pesto. Salate e pepate a piacere.

Quando i fagioli saranno molto teneri e il liquido ridotto a un sugo denso, aggiungete le foglie di bietole a julienne. Salate e pepate a piacere. e cuocete per un paio di minuti. Servite caldo in piatti fondi, con la salsa di coriandolo.

Leave a Reply