Brownies alla cheesecake e lamponi

Sapete tutti quanto amo i brownies, una rapida ricerca nei miei archivi lo dimostra facilmente (e, al contempo, dimostra anche quanto voi li amiate, come mi dicono le statistiche dei post più letti). Ecco dunque un’altra ricetta sul tema, per calmare la nostra eterna fame di questo goloso dolce, qui in versione fresca e primaverile. I brownies al cioccolato di oggi sono variegati al cheesecake e cosparsi di lamponi aciduli e vivaci. Sono certa che vi daranno la stessa soddisfazione che hanno dato a me.

Brownies alla cheesecake e lamponi

Per l’impasto brownies

  • 115 g di cioccolato fondente, a pezzetti
  • 60 g di burro ammorbidito
  • 65 g di farina 00
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino di sale

Per l’impasto “cheesecake” ai lamponi

  • 150 g di formaggio spalmabile (tipo la Philadelphia), ammorbidito a temperatura ambiente
  • 1 tuorlo
  • 25 g di zucchero
  • 2 cucchiai di marmellata di lamponi
  • 1 cucchiaio di farina
  • 60 g di lamponi freschi

Per l’impasto brownies

Scaldate il forno a 180°C. Imburrate una teglia quadrata da 20 cm, foderate con carta forno e imburrate anche la carta, mettete da parte.

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con i 60 g di burro. Quando sarà liscio e ben amalgamato, togliete dalla bagnomaria mettete da parte.

Sbattete insieme le 2 uova in una ciotola, quindi unitele al cioccolato fuso e leggermente raffreddato. Aggiungete 150 g di zucchero e sbattete bene per amalgamare il tutto. Unite a questo punto 65 g di farina, il lievito e il sale. Mescolate bene e versate l’impasto dentro la teglia foderata e imburrata.

Per l’impasto “cheesecake” ai lamponi

In una ciotola, mescolate insieme la Philadelphia con 25 g di zucchero, il tuorlo e la marmellata; mescolate bene. Unite 1 cucchiaio di farina.

Con un cucchiaio create, una a una, circa 9-10 fossette nel impasto di brownies, e distribuitevi, l’impasto cheesecake nelle fossette. Passate la punta di un coltello da tavolo (non affilato) sulla superficie dei due impasti, mescolando grossolanamente i due per ottenere un effetto marmorizzato.

Distribuite sopra i lamponi freschi. Infornate i brownies a 180°C per 35-40 minuti, facendo attenzione di non cuocerli troppo. Vanno cotti solo finché un stecchino infilzato nel dolce ne esce ancora con qualche briciola attaccata.

Lasciateli raffreddare per un’ora prima di toglierli dalla teglia e tagliarli in quadrati. Servite!

Leave a Reply