Chowder al merluzzo con patate e finocchio

chowder

Questa zuppa di pesce saporita e rigenerante è una mia versione personale del classico “chowder”. Ho sostituito la panna con il latte per alleggerirla un poco e ho aggiunto alle patate del finocchio, che dona al tutto un sapore più complesso e vivo. Se siete invece interessati alla versione originale, seguite questo link: New England Clam Chowder.

Chowder al merluzzo con patate e finocchio

  • 1 cipolla, tritata
  • 2 porri, affettati
  • 2 carote, tritati
  • 2 coste di sedano, tritate
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 finocchi, mondate e tritate (tenete da parte i ciuffi per guarnire)
  • 2 filetti d’acciughe sott’olio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 kg di patate, pelate e tagliate a cubetti
  • 350 ml di latte
  • 500 – 700 ml di brodo di pesce o di verdura
  • 1 kg di filetti di merluzzo
  • sale e pepe a piacere
  • un mazzetto di prezzemolo, tritato grossolanamente
  • il succo di mezzo limone
Per 4-6 persone

Scaldate alcuni cucchiai di olio in una pentola e unite le cipolle, i porri, le carote,  e il sedano. Cuocete, mescolando, per 5 minuti su fuoco medio. Aggiungete il finocchio tritato e le acciughe e mescolate bene. Versateci il vino bianco e cuocete fino a ridurlo di meta’. Unite quindi le patate, una presa di sale, il latte e abbastanza brodo per coprire le verdure di 2 centimetri. Portate a ebollizione, quindi abbassate la fiamma e lasciate sobbollire su fuoco basso per circa 30 minuti, o fino a che tutte le verdure saranno ben cotte e si disfanno facilmente. Aggiungete altro brodo se necessario durante la cottura.

Togliete la pelle e le spine dai filetti di merluzzo e unite il pesce alla zuppa. Cuocete per altri 15 minuti o fino a che il pesce comincerà a sfaldarsi. Regolate di sale e pepe e servite subito. Guarnite le porzioni con prezzemolo tritato, alcuni ciuffi di finocchio, e qualche goccia di succo di limone.

Lascia un commento