Pesche cotte con ricotta e pistacchi

peaches

Come molti italiani in questo momento, sono ufficialmente in vacanza. Questo luglio é stato il più frenetico che io mi ricordi: ho chiuso tutti i lavori in sospeso, preparato gli impegni di settembre, e ho traslocato in una nuova casa dopo 10 anni in un appartamento ormai ricolmo di oggetti. Come potrete immaginare siamo scesi a Moneglia questa settimana pallidi, esausti, e decisamente pronti a riposarci. Per natura, peró, non riesco a stare a lungo con le mani in mano, quindi dopo alcuni brevi giorni di relax mi sono messa a testare nuove ricette per una giuria di volenterosi famigliari. Queste pesche sono state un successo ben oltre le previsioni; un modo leggero ma molto gustoso di terminare un pasto estivo. Per un risultato ancora migliore provate a grigliate le pesche sul BBQ invece di cuocerle al forno.

Pesche cotte con ricotta e pistacchi

  • 3 pesche
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 100 g di ricotta fresca
  • 1 cucchiaio di miele
  • 20 g di pistacchi tritati

Scaldate il grill del forno. Tagliate le pesche a metá e togliete la noce. Spolverizzate il lato tagliato di ogni pesca con zucchero e trasferitela su una placca da forno foderata con carta da forno. Cuocete sotto il grill per 5-15 minuti (il tempo di cottura dipende sulla potenza del vostro grill), fino a che diventeranno morbide e dorate in superficie.

In frattempo mescolate insieme la ricotta con 1 cucchiaio di miele. Sfornate le pesche e lasciatele intiepidire. Farcite quindi ogni pesca con un cucchiaio di ricotta con miele e decorate con pistacchi tritati. Servite subito.

Leave a Reply