Spaghetti integrali con cavolfiore, limone e mandorle tostate

cavolfiori

Spaghetti integrali con cavolfiore, limone e mandorle tostate

  • un cavolfiore (circa 1 kg)
  • 4 spicchi d’aglio, pelati
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva
  • 350 g di spaghetti integrali (o normali, se preferite)
  • Parmigiano Reggiano grattugiato (per servire)
  • prezzemolo fresco, tritato, a piacere
  • 85 g di mandorle affettate, tostate
  • la scorza grattugiata di un limone

Scaldate il forno a 230°C. Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette piccolissime. Mescolatelo insieme con l’aglio, 2 cucchiai d’olio e sale e pepe a piacere. Trasferitelo su un’ampia placca da forno e infornate. Cuocete fino a che sara’ tenero e dorato, circa 40 minuti, mescolando una volta a meta’ cottura. Sfornate, scartate l’aglio (o mangiatelo intero;) e mettete da parte.

In frattempo, cuocete la pasta in una pentola di acqua salata bollente. Scolate e condite con il cavolfiore caldo, gli altri due cucchiai di olio di oliva, il prezzemolo, le mandorle e la scorza di limone. Salate e pepate a piacere e servite subito.

9 Comments

Leave a Reply