Ricette afrodisiache per San Valentino

by Laurel on febbraio 12, 2012

Questo San Valentino, perché spendere soldi per andare a cena in un ristorante pieno di altre coppie? Perché non investire, invece, in qualche bottiglia di buon vino e preparare una romantica cenetta per due? Queste ricette afrodisiache possono costituire la base di una serata memorabile…

Insalata di radicchio, melagrana e noci con vinaigrette alle clementine - Sia Afrodite Sia Persefone erano associate alla melagrana, frutto considerato sacro e simbolo di fertilità. Alcune fonti lo indicano addirittura come il frutto proibito nella Bibbia invece della mela.

Torta salata agli asparagi - L’asparago, al di là della sua forma suggestiva, è considerato un alimento afrodisiaco poiché contiene molta vitamina E, che stimola la produzione di ormoni come il testosterone, il progesterone e gli estrogeni.

Risotto alla barbabietola, chips di topinambur e crescione - Le barbabietole sono considerate afrodisiache sin dai tempi antichi, come provano alcuni affreschi a Pompei.

Cheesecake con le fragole - Nell’antica Roma le fragole erano uno dei simboli di Venere. Nelle campagne francesi, altresì, si usava somministrarle ai novelli sposi per “scaldare” la luna di miele.

Bon Bon alla Nutella piccante - Gli Aztechi sono stati i primi a collegare il cacao al desiderio sessuale, ma certamente non gli ultimi. Il cioccolato contiene sia tryptophane (un elemento chimico che stimola il desiderio sessuale nel cervello) sia la phenylethylamina (sostanza presente nel cervello durante la fase dell’innamoramento). Anche i peperoncini sono considerati potenti afrodisiaci dato che aumentano il battito cardiaco, favoriscono il rilascio delle endorfine e aumentano la sensibilità delle terminazioni nervose.

Cupcakes “Rossi” per San Valentino - Questi sexy cupcakes contengono due elementi “caldi”: cioccolato e lamponi, e sono divertenti da “spogliare” prima di mangiarli.

French 95 Cocktail - L’alcol, si sa, rende meno timidi e più disinibiti…basta non berne troppo! Una serata passata in bagno non è molto attraente.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: